torna indietro

ITINERARI DI MARIO
viaggio di un giorno

A MAROLA PER LA FESTA DELLA CASTAGNA con visita al caseificio del Parmigiano Reggiano

16 Ottobre 2022

Ore 5.30 Partenza da San Vendemiano
Ore 6.00 Partenza da Pordenone (piscine comunali)
Ore 6.15 Partenza da Azzano Decimo (oratorio)
Ore 6.30 Partenza da Portogruaro – Giai (Statua Padre Pio).  

In tarda mattinata arrivo a Marola, visita al Caseificio con possibilità di acquisti.  Marola, località dove fu creato per la prima volta il parmigiano. Il Caseificio del Parmigiano reggiano è attivo fin dai primi decenni del novecento, al caseificio di Marola il parmigiano r. è particolarmente pregiato e gustoso. Stagionato 24 mesi basta assaggiarlo per scoprire la prelibatezza: sapore dolce e non piccante, profumo delicato, pasta uniforme e compatta, basso spessore di crosta. Il caseificio si trova sulle colline dell’Appennino reggiano a pochi passi dal centro di Marola, località turistica immersa nei boschi di castagni secolari. Marola è a 800 metri di altitudine nel comune di Carpineti.
Subito dopo la visita segue pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento alla Festa della Castagna a Marola. Tempo a disposizione per la visita libera. La Festa della Castagna di Marola affonda le sue radici nel lontano ottobre del 1964 la prima tra tutte quelle dell’Appennino Tosco Emiliano e una tra le prime di tutta Italia, con lo scopo di far conoscere e valorizzare un prodotto del bosco che solo fino a qualche decennio prima aveva costituito la base dell’alimentazione locale tanto da essere chiamato il “pane dei poveri”. Anni molto differenti da oggi, anni in cui le feste e le sagre paesane rivestivano un ruolo che in parte, purtroppo, si è un po’ perso nell’andar dei tempi. Al termine ritrovo al pullman e partenza per il rientro previsto in serata.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

€ 70,00

LA QUOTA COMPRENDE:

viaggio in pullman GT; visita e degustazione al caseificio; pranzo in ristorante comprensivo di bevande; assicurazione medico/bagaglio e accompagnatore TEMAVIAGGI.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Eventuali entrate; le mance; gli extra di carattere personale; tutto quello non espressamente indicato alla voce ‘la quota comprende’.